La crociera in barca a vela perfetta? E' alle Isole Eolie

Questo meraviglioso Arcipelago sorge a nord della Sicilia, ed è formato da sette, splendide isole di origine vulcanica, simili eppur tutte diverse tra loro!

Sono tutte vicine una all’altra, il che rende facile, oltre che divertente e piacevole, spostarsi da una all’altra durante una crociera settimanale in barca a vela!

La mitologia le vuole dimora del dio Eolo, la geologia ci spiega come siano sorte dal mare a seguito di diverse eruzioni sottomarine… quello che certo vi incanterà di questo arcipelago sono i colori accesi, i paesaggi straordinari, il clima meraviglioso…e, non per ultimo, la famosa cucina eoliana!

E allora che aspettate??

Salpate con noi alla scoperta delle Isole Eolie più veraci che ci siano, ve le mostreremo infatti dalla prospettiva più privilegiata che ci sia: il mare!!

1°GIORNO: LIPARI

La nostra crociera alle Isole Eolie comincia di sabato, l’imbarco avverrà dalle 19:00 in porto al Marina Lunga di Lipari; dopo aver sistemato i bagagli (qui qualche consiglio utile su cosa portare) ci sarà tempo per una passeggiata e magari un aperitivo in uno dei tanti localini del paese, poi decideremo se cenare in paese o se ritornare a bordo.

Lipari è un vivace paesino, la vera e propria porta di ingresso delle Eolie; è dominata dalla rocca del Castello, ma la vita si svolge per lo più lungo il Corso, la via principale che la attraversa, sulla quale si affacciano i numerosi e caratteristici vicoletti.

crociera eolie

2° GIORNO: PANAREA

La domenica mattina salperemo per un primo bagno davanti alle vecchie cave di pomice, le acque cristalline, quasi caraibiche vi incanteranno!

Volgeremo quindi la prua alla volta di Panarea, la più piccola ma anche la più “chic” di tutto l’arcipelago, con le sue casette bianche sembra un frammento di Grecia piovuto dal nulla.

E’, geologicamente parlando, l’isola più antica, ha coste alte, frastagliate e inaccessibili sui lati occidentali e settentrionali, sulla costa nord-est troveremo invece la spiaggia di Calcara, dai colori tipici dello zolfo, con caldi vapori che escono dalle fessure delle rocce, facendo ribollire le acque circostanti..

crociera isole eolie

3° GIORNO: STROMBOLI

La mattina successiva dirigeremo verso Stromboli, l’ultimo vulcano ancora attivo, insieme a quello sull’isola di Vulcano, non prima di essere passati vicino a Basiluzzo, un isolotto interamente costituto da colate laviche stratificate in tempi differenti, che hanno creato grotte, anfratti e formazioni rocciose particolarissime.

La bocca del vulcano di Stromboli si erge fin quasi a 1000 mt, ed è uno dei vulcani più attivi al mondo, erutta in media ogni ora!

Chi vorrà potrà partecipare alla suggestiva (e consigliatissima!) escursione che partendo dal paese vi condurrà fino sopra le bocche eruttive, proprio al tramonto, quando lo spettacolo è ancora più entusiasmante.

I più goderecci invece potranno gustarsi un aperitivo a terra in uno dei numerosi localini, o direttamente in rada, dove ceneremo.

In ogni caso, nella vostra crociera alle Eolie non potrà mancare lo spettacolo della Sciara del Fuoco, ovvero le colate laviche che percorrono il fianco nord orientale dell’isola, ben visibili dopo il tramonto dal mare, a bordo di uno dei barchini attrezzati che avremo provveduto ad assoldare!

crociera eolie

4° GIORNO: SALINA

Torneremo quindi a bordo per la notte, pronti a salpare alla volta di Salina, la seconda isola, per dimensioni, dopo Lipari, famosa per l’ottimo Malvasia qui prodotto, per i suoi gustosissimi capperi mignon, e per essere stata scelta da Troisi per il suo film “Il Postino”.

Grazie ad un accordo con la cantina “Fenech” , uno dei più noti produttori di Malvasia, per chi lo vorrà sarà possibile organizzare una visita con degustazione alla cantina.

Ci fermeremo per un bagno a Pollara, possente anfiteatro a strapiombo sul mare, con piccoli borghi abbarbicati sulle sue pendici. Andremo quindi in rada davanti a Santa Marina, il paese più grande dell’ isola, e chi vorrà potrà provare la celeberrima granita di Alfredo a Lingua.

crociera eolie

5° GIORNO: FILICUDI

Quest’isola è l’angolo appartato e selvaggio della vostra crociera alle Isole Eolie… raggiungere in barca a vela questo scoglio di rara bellezza solitaria è un’esperienza unica.

Filicudi è il regno incontrastato di scure rocce laviche a strapiombo su acque cristallo, ci ritroveremo a nuotare tra grotte sottomarine, archi e pinnacoli rocciosi che si innalzano improvvisamente dal mare; alzeremo lo sguardo su terrazzamenti a strapiombo dove vengono faticosamente coltivati viti, ulivi e fichi d’India…

E quando gli occhi saranno sazi di tanta bellezza… dirigeremo la prua verso terra, dove troveremo sicuramente dell’ottimo pesce fresco per cenare in barca, e graziosi localini dove fare un’aperitivo!

crociera eolie

6° GIORNO: VULCANO

Partiremo con calma la mattina, certo non prima di esserci goduti un ultimo bagno in queste meravigliose acque, stavolta diretti verso l’isola che ha dato il nome a un preciso tipo di vulcanismo, quello esplosivo!

L’isola attuale deriva dalla fusione di più vulcani, il Vulcano della Fossa è il grande, Vulcanello, il più piccolo, vi è collegato tramite un istmo.

Verremo accolti da un intenso odore di zolfo, qui l’attività vulcanica è infatti parte della vita dell’isola, fumarole, getti di vapori e curativi fanghi sulfurei accompagneranno la nostra giornata… qui è davvero chiara l’origine vulcanica delle Isole Eolie!

Gli sportivi potranno andare fin sulla cima del vulcano, i più riflessivi potranno attenderli immersi nei fanghi o ai tavolini in riva al mare… de gustibus!

crociera eolie

7° GIORNO: LIPARI

Il cerchio si chiude…la nostra vacanza volge al termine, ma non prima di aver visitato accuratamente la prima delle Isole incontrate durante la nostra vacanza alle Eolie… Lipari! Avremo oggi modo di visitare il resto dell’isola, certo meritevole di un bagno e di un’ultima passeggiata!

Anche qui i colori sono meravigliosi, si passa dalla scura roccia lavica al bianco abbagliante delle spiagge, dall’ombra degli archi di roccia all’argento dei mille pesciolini che ci nuotano intorno.

Entreremo in porto al tramonto, così da gustarci con calma la movida lipariote, e assaporare fino in fondo le ultime ore in compagnia dei nostri compagni di viaggio; qui tutti gli equipaggi di rientro dalle crociere sulle Isole Eolie si rincontrano, in un’ultima grande festa finale… una serata magica, al termine di una crociera che speriamo lo sia stata altrettanto!!

crociera eolie

E ora…scegli la barca che fa per te e salpa con noi!

crociera eolie